Neptulon, signore dei Murloc [SCD n°5]

E’ giunto il momento di parlare del presidente nostro, unico e solo Neptulon, che poi sarei io!

Ma prima di tutto, quando parliamo di Neptulon (scd), signore dei Murloc, di chi stiamo parlando?

“Rising out of the water above you is a massive humanoid figure shaped from the very liquid itself. The form shifts and changes, but the underlying shape remains the same — a colossal figure that vaguely resembles a humanoid, with swirling blue-green colors whirling within. Only the eyes, a pair of glowing yellow spots in the amorphous head, remain islands of stability”

Neptulon rappresenta uno dei quattro antichi signori del mondo, in particolare, come potrete immaginare, rappresenta il Dio delle acque e degli oceani. Si contende la terra che conosciamo con gli altri tre antichi signori: Al’Akir, re dei venti; Therazane, la madre terra e infine il suo acerrimo rivale, Ragnaros, dio del fuoco. Hearthstone finora ha rappresentato solo tre dei quattro signori, vediamone subito le carte:

neptulon scd .pngneptulon scd ragnaros.pngal'akir neptulon scd.png

Si narra che tra i quattro Neptulon sia il più potente, anche se forse, non è proprio così in Hearthstone!

La Carta

esperto di caccia neptulon scd.pngNeptulon è un servitore Leggendario appartenente alla classe dello Sciamano, spuntato dalle torbide acque del set Goblin vs Gnomes. Può essere quindi sbustato nei pacchetti di questo set, craftato al costo di 1600 polveri e vinto in arena. Il costo di Neptulon è molto elevato, ben sette cristalli, inoltre ha un drawback notevole: sovraccarico 3. Non solo quindi dovremo spendere sette cristalli per giocarlo, ma il signore del mare ce ne occuperà anche tre il turno successivo l’esser stato giocato. Il body è buono, ma non eccelso: 7/7, grosso, ma quanto gli altri insomma, e fragile abbastanza da essere ucciso da un Esperto di Caccia. Cosa fa quindi in modo che Neptulon possa essere considerato una carta Leggendaria? Il fatto che sia il signore dei Murloc ovviamente! Il suo secondo potere è unico tra le carte di Hearthstone e molto forte: Grido di Battaglia: Mette nella tua mano 4 murloc casuali (c’è la possibilità che lo stesso murloc sia ottenuto due o più volte). Inutile dire che questo effetto garantisce un vantaggio carte allucinante anche se i murloc, specie se non accompagnati da altri compagni della stessa specie, possono rivelarsi molto inutili. Qui potrete vedere la lista dei murloc che Neptulon ha la possibilità di farvi pescare.

Sotto un primo sguardo, il signore dei murloc, non sembra molto agguerrito, ma una volta che avrete imparato ad usarlo sentirete il potere dell’acqua scorrervi nelle vene!

Strategia

Iniziamo col dire che Neptulon, nonostante sia il signore dei Murloc e ce ne riempia la mano, non va necessariamente giocato in un mazzo Murloc, anzi, probabilmente non ci va proprio giocato!

Uno degli errori più comuni quando si valuta Neptulon è quello di pensare che bisogni calarlo il prima possibile, come la maggior parte di carte Leggendarie, e quindi di turno 7, ma questo non è vero! Ovviamente dipende da situazione a situazione, ma la potenza di Neptulon si mostra nei turni avanzati, soprattutto quando siamo in possesso di 10 cristalli.

Ricordiamo poi che il vantaggio carte che ci regala il signore dei Murloc non viene estratto dal mazzo, bensì ci vengono create 4 carte e aggiunte alla mano, garantendoci 4 turni di sopravvivenza in più in fatica e soprattutto, se arriviamo alla fine del mazzo, ci garantisce 4 carte extra rispetto al nostro avversario! Giocare Neptulon equivale a giocare un mazzo da 34 carte, per lo stesso principio della meccanica delle carte con Rinvieni.

Per altro il suo sovraccarico, che sicuramente possiamo considerare un malus, può essere ridotto o sfruttato per darci vantaggio:

neptulon scd folgore di lava.pngtrogg delle gallerie neptulon scd.pngelementale indomito, neptulon scd.png

In un mazzo Lava Shock (Folgore di Lava) il sovraccarico può essere rimosso giocando appunto Folgore di Lava.

Avere uno o due Trogg delle Gallerie sul campo significherà fare 3 o 6 danni in più, come pure faremo diventare sempre più grosso l’Elementale Indomito, che dopo un paio di sovraccarichi sarà infermabile.

Bisogna quindi stare attenti nel valutare il potere di sovraccarico 3 di Neptulon perché in diverse situazioni di gioco potrebbe essere quello l’elemento che ci porta a fare i danni in più per vincere la partita!

Inoltre potrebbe rivelarsi utile contro Murloc Paladin, infatti, facendo morire i quattro murloc che ci avrà dato Neptulon potremo inficiare l’effetto dell’Alba dei Murloc Viventi, rovinando il piano al nostro avversario!

Neptulon in Arena

Se Neptulon in costruito ci lascia dei dubbi, sembrerebbe che in arena entra deciso in tutti i nostri mazzi. Esautorato unicamente da Dott. Boom, Neptulon è un servitore leggendario che con il suo vantaggio carte ci permette di mantenere la nostra superiorità e non esaurire le risorse del mazzo come già detto in precedenza. Peraltro, i murloc che ci regalerà in mano in arena risulteranno molto più forti rispetto alla media di quanto non potessero fare in costruito!

Seguendo questa piccola classifica di pick in arena:

  1. Dr. Boom
    130
  2. Deathwing
    100
  3. Neptulon
    100
  4. Onyxia
    100
  5. Ragnaros the Firelord
    92
  6. Al’Akir the Windlord
    90
  7. Kel’Thuzad
    90

Possiamo individuarlo al terzo posto, anche se alla pari di punteggio con Alamorte e Onyxia.

Neptulon VS Dott. Boom

Senza citare Al’Akir in questo titanico confronto, e renderlo ancora più complicato (ricordiamo che Al’Akir è una validissima scelta se accompagnato dalle carte giuste, come ad esempio con Arma Roccia Dura), iniziamo a parlare del classico duello tra Neptulon e Dott. Boom.

Entrambe si calano a 7 ed entrambe sono 7/7, questo significa che, se vogliamo capire quale dei due sia più forte ed incisivo, bisognerà semplicemente confrontarne i poteri. In apparenza, Dott. Boom, ritenuto da molti esagerato (tanto da dover essere nerfato) e non possedendo il malus del sovraccarico, vince sempre su Neptulon, ma ciò non è completamente vero.

Il problema principale è che, confrontare le due carte, che sembrerebbero per molti versi simili, non è affatto semplice e si rivela un’operazione più complessa di quanto si possa pensare. Come dicevo precedentemente, mentre noi caleremo Dott. Boom alla prima occasione (o quasi), Neptulon lo caleremo nei turni più avanzati, quando saremo in grado di appianarne il sovraccarico e di sfruttarne l’effetto nel migliore dei modi (magari calarlo e giocare subito dopo uno o due murloc). L’effetto di Dott. Boom d’altronde, è sicuramente potente: mettere due bombette che esplodendo sparano da 1-4 danni fa sicuramente male e ci assicura una sana e ristorante pulizia del board e soprattutto ci assicura una presenza sul campo solida ed immediata! Per Neptulon il discorso è diverso, bisogna stare attenti a quando calarlo e sfruttarne il sovraccarico, e poi ci deve dire un salutare culo con i Murloc che peschiamo! In generale però, l’effetto del signore dei mari si rivela più flessibile, un’onda d’acqua fresca alla nostra mano e 4 carte che ci consentono di tradare, infliggere danni e pescare! Non male direi…

Se volete un mazzo dove giocare Neptulon guardate questo >qui<!

I NOSTRI VOTI

Come la pensa Neptulone:

Costruito stella.gifstella.gifstella.gifstella.gif

Arenastella.gifstella.gifstella.gifstella.gifstella.gif

Come la pensa Hungry Crab:

Costruitostella.gifstella.gif

Arenastella.gifstella.gifstella.gifstella.gif

Come la pensa Johnny Rotten:

Costruitostella.gifstella.gif

Arenastella.gifstella.gifstella.gifstella.gif

Come la pensa Pelikanwings:

Costruitostella.gifstella.gif

Arenastella.gifstella.gifstella.gif

In Conclusione

Neptulon si rivela una buona carta anche se in apparenza disprezzata, lo conferma la sua alta presenza in mazzi top rank e il preferirla, in alcune combinazioni, all’indomabile Dott. Boom. Con un overall rating di 3,25 si piazza al primo posto della mia classifica scd, superando il Cavaliere Nero (rating 2,83)! Non potevo non essere di parte in questa valutazione…

Con questo è tutto e se l’articolo vi è piaciuto commentate, condividete e mi raccomando BEVETEE! (E casomai visitate la nostra pagina facebook!)

Firmato, il vostro caro presidente Neptulon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...