warlock art

Tutti Pazzi per il Renolock [Deck-Tech n°13]

Tutti Pazzi per il Renolock [Deck-Tech]

Il nuovo control arrivato sulla scena di Hearthstone ha già rubato migliaia di cuori, monopolizzando l’amatissimo esploratore baffuto in cerca di ricchezze. Esatto, perché Reno Jackson ormai, appartiene alla classe dello Stregone, dato che quelle poche eccezioni sono alquanto difficili da incontrare.

Cosa c’è di speciale in questo mazzo?

A parte la ben nota goduria di schiaffare sul campo Jackson proprio quanto stavamo per perdere, si sa, gli amanti della giocata intelligente e ponderata, sono gli stessi che amano l’archetipo Control, e il Renolock sa bene come farti grattare la testa!

demon wrath
demon wrath

La strategia del mazzo è ovviamente il controllo; anche se in monocopia, le rimozioni sono abbastanza efficaci da gestire quasi tutte le minacce. Questo deck, però, può avere più di un epilogo a seconda della tipologia della lista che abbiamo scelto di giocare: con combo o senza. Quella che ho scelto di proporvi in questo articolo, cari lettori, è quella con la combo costituita dalle carte:

Arcane golem, Power Overwhelming e Faceless Manipulator, giocate proprio in quest’ordine vi consentiranno di sferrare un attacco per 16 danni, 8 a golem, i quali si dissolveranno a fine turno per l’effetto della magia. Ovviamente, poiché vi costerà quasi tutto il mana del turno, è consigliabile usarla per chiudere la partita proprio quando l’avversario è sotto la soglia delle 16 vite.

Fra i mazzi Renolock, quelli che giocano la combo sono una minoranza e ancor in più forte minoranza sono quelli che la giocano con il golem, infatti molti preferiscono Leeroy Jenkins per 4 danni in più (20 invece di 16) ma per un costo più alto, impossibile da usare senza aver prima scontato almeno una delle tre carte con Thaurissan, ciò è evidentemente una seccatura che può crearci diversi problemi. Per questo motivo scegliamo il Golem Arcano, più semplice e comodo.

La lista:

renolock decklist
renolock decklist

Tutte le carte sono rigorosamente in monocopia e tutte molto versatili per le diverse situaziuoni.

La melma vi aiuterà contro le classi munite di armi mentre il gufo sarà sempre utile a semplificarvi la vita.

In early e middle game bisogna proteggersi bene dagli aggro con un po’ di Taunt minion accompagnati da removal, contemporaneamente ad una ricerca sfrenata della nostra leggendaria protagonista.

Le rimozioni sono varie e tutte molto buone; in questo tipo di deck risulta, tuttavia, fondamentale Twisting Nether la quale sa pulire i campi più spaventosi in un sol colpo.

Tra le cose più importanti da ricordare ci sono le rilevanti combo: Sylvanas Windrurrner+Shadowflame oppure ancora più importante, Brann Breonzebeard+Antique Healbot che valgono esattamente come un secondo Reno!

Infine, l’immancabile Lord Jaraxxus sarà l’ennesima cura, ma soprattutto un gran finisher, fondamentale contro control e in particolare contro il Sacerdote.

I nostri match-up più sfavorevoli sono i druidi midrange che con la loro nota combo non ci faranno mai riposare sonni tranquilli, facendoci sentire sempre sull’orlo della sconfitta. Per batterli non potremo mai concedergli di avere qualcosa in campo.

Per il Mulligan:

Teniamo sempre Reno nella mano iniziale, anche contro un mazzo non aggressivo in quanto ci permette di usare il potere eroe con più sicurezza. Le altre carte da tenere in mano sono lo Zombie, il Gang Boss e il drago, insieme alle rimozioni leggere.

 

Per concludere il Renolock si afferma uno dei mazzi più innovativi e divertenti del nuovo meta competitivo, tra i più difficili da giocare ha bisogno di un po’ di pratica prima di essere maneggiato alla perfezione.

Per farci sapere la vostra opinione e per seguire tutti gli aggiornamenti del blog, visitate la nostra pagina Facebook!

Hungry Crab (terra95#2630)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...